Inseguendo l'eco della Luigia Bella

di Gruppo Speleologico Arhceologico Livornese

Tornata la primavera ci decidiamo a riprendere in mano le esplorazioni alla nostra Buca dei Francesi (o Luigia Bella).

Buca dei Francesi, P 24, foto di Gianni dellavalle GSAL

Buca dei Francesi, P 24, foto di Gianni Dellavalle GSAL

Del nostro gruppo riusciamo ad essere solo in tre, vengono a farci compagnia e a darci una preziosa mano degli amici da La Spezia e Firenze, Stefano e Lucia. Abbiamo anche da provare il nuovo trapano comprato appositamente per fare disostruzione, speriamo che ci porti bene. Guadagniamo l’ingresso e con calma ci si prepara per entrare, fra una chiacchiera e un tubolare si fanno quasi le 12,00...

Leggi tutto >

news dalla buca dei francesi

di Lucia Montomoli GSAL

Siamo tornati alla grotta dopo 15 gg. Il numero delle presenze ancora più scarso per impegni impossibili da rimandare degli altri membri del gruppo, ma non abbiamo voluto mandare a monte l’uscita perchè oramai ci siamo “incaponiti” di vedere quel vento freddo e fastidioso da dove arriva! In due dunque, anche se proprio non bisognerebbe scendere in grotta in così pochi, due appunto. Ma abbiamo applicato tutte le regole e le precauzioni che l’uscita così composta abbisognava. Imponendoci anche un orario di “termine lavori” per guadagnare l’uscita prima delle venti di sera perchè il meteo metteva temporali e rovesci in arrivo per la nottata, che puntualmente noi abbiamo applicato e il meteo pure! Siamo quindi usciti asciutti e in nottata, riparandoci in una casetta dell’Arnetola, assistito ad una tempesta di fulmini, tuoni e acqua a catinelle.P1060227

Leggi tutto >

Sassetta e i suoi "tesori" nascosti

A Sassetta un'autentica grotta miniera con 2 pozzi parallelli da 70 e 80 m e mai scesi da nessuno!Leggi tutto >

Alla Buca dei Francesi inseguendo il "vento"

di Lucia Montomoli GSAL

L'ennesimo passaggio stretto, freddo e ventilato.

L’ennesimo passaggio stretto, freddo e ventilato.

Dopo un lungo inverno passato ad aspettare condizioni migliori per raggiungere le Apuane portando avanti l’attività del gruppo con battute di ricerca ed esplorazioni di piccole cavità nei monti di Campilgia Marittima (e con ottimi risultatti, ma questa è un’altra storia) avevamo tutti una gran voglia di tornare alle nostre grotte in “alta quota”. Ai primi di giugno, durante la nostra consueta riunione di gruppo mensile avevamo buttato giù un bel programma da portare avanti nei mesi estivi, ma le montagne hanno deciso di tremare, e il buon senso ci ha fatto desistere, per ovvie ragioni di sicurezza, a tornare in grotta nelle zone delle Alpi Apuane più vicine all’epicentro del terremoto del 21 giugno scorso.

Leggi tutto >

Speleogita a Punta degli Stretti

Domenica con ben 22 partecipanti e 5 istruttori del gruppo Speleologico Livornese ci siamo addentrati nell'oscurità di Punta degli Stretti con l'associazione Ytaca.Leggi tutto >

Benvenuti sul nuovo sito GSAL

Benvenuto sul nuovo sito del Gruppo Speleologico Archeologico Livornese! Il 2013 è iniziato con tanti iniziative e nuovi membri che con passione stanno facendo crescere le attività GSAL.

Leggi tutto >